NEWS

> Torna alle News


26.01.2007

174// Idee_Report 11-12

di Salvatore Amura, Marco Gelmini, Francesca Fondelli, Rete Nuovo Municipio

 

Report n.11 - 24 Gennaio 2007

Chiusura oggi del Forum dei Migranti a confronto per proposte di iniziativa sociale e politica da qui al prossimo Social Forum.
Le proposte di iniziative:
- social forum mondiale per i migranti a Madrid, giugno 2008: dall'Africa con forza si richiede di tenerlo in Africa;
- 1° maggio 2007 giornata mondiale dei lavoratori e delle lavoratrici migranti;
- novembre 2007 a Rabat, in Marocco, presentazione internazionale della ricerca su "Tunisia, Marocco, Algeria: spazio di transito di popolazioni";
- incontro internazionale dei giornalisti che lavorano sui temi dell'immigrazione.
Le proposte politiche:
- denuncia dell'atteggiamento repressivo e sicuritario nei confronti dell'immigrazione e dell'equazione "immigrazione=terrorismo";
- denuncia delle politiche economiche dell'Unione Europea e degli stati africani complici di violazioni dei diritti;
- ratifica della convenzione sui diritti dei lavoratori stranieri (vedi proposta della delegazione di Boston);
- convenzione internazionale dei diritti umani alle frontiere;
- abbattimento del muro Messico-Usa.

Molte altre le proposte che il WSF dovrà rielaborare e forte è l'invito a creare una rete davvero mondiale.

Incontro dei movimenti delle donne.
Moltissime partecipanti, di ogni provenienza: Asia, Africa, Europa, America.
Questi i punti ed i temi condivisi per la creazione di un "womenesto":
- la condanna del neoliberismo per una economia delle donne;
- l'importanza del diritto al lavoro ed alla sicurezza sociale;
- lo stop al controllo del corpo in difesa della sovranità personale e sociale;
- la salvaguardia della sovranità alimentare e la difesa della biodiversità;
- la lotta contro le guerre e la violenza;
- "non c'è democrazia senza donne"
- no al fondamentalismo di ogni religione;
- maggior attenzione dei media ai movimenti delle donne;
- partecipazione delle donne alla vita politica (dal Congo l'esperienza di un diritto sancito - da un anno - nella Costituzione e l'invito a prevedere la partecipazione nei direttivi dei partiti politici, alla sensibilizzazione ed alla educazione di base per uomini e donne, all'autonomia economica per le campagne elettorali).
Altre le proposte che verranno riportate sul sito del WSF: www.wsf.org.

 

 

Report n.12 - 25 Gennaio 2006

Korogocho, ore 8, inizia l'iscrizione e la distribuzione delle magliette per la "marathon through slum for basic right" organizzata da Libera e Uisp, la marcia, alla 7^ edizione, attraverso gli slum. Almeno 15000 alla partenza tra cui tantissimi marciatori locali, tutti con addosso una bella maglietta bianca disegnata per questa occasione.
Partiamo alle 10; i più bravi arrivano dopo poco più di un'ora... noi dopo 3 ore, alle 13, dopo 14 chilometri tra gli slum, il gas degli scarichi delle auto e dei camion, la polvere e tanta, tantissima gente!
Siamo ancora nello slargo del parco di Ururu, da dove è partito il Forum e dove si conclude!
Il sole, i colori, le facce, tutto parla di ciò che è accaduto qui in questi giorni e della speranza e volontà di costruire un mondo migliore (come ripete all'infinito lo speaker dal palco nei momenti di pausa della musica).
Oggi suoneranno anche i Sud Sound System, come messaggio di adesione da Lecce. Stasera riunione degli amministratori e poi della delegazione italiana.
> Scrivi un Commento
Letto 2990 volte