NEWS

> Torna alle News


23.01.2007

135// Toscana: le autorita` e comunita` locali nei processi di sviluppo

di Giampiero Galgani, Comune di Tavarnelle Val di Pesa

 

NAIROBI 22 GENNAIO 2007 ORE 21.00 - Il ruolo delle autorita’ e comunita’ locali nei processi di sviluppo.Questo il tema del dibattito promosso dall`Anci Toscana, dalla Tavola della pace e da Euro-African Partership. La Tavola rotonda, che ha visto una grande partecipazione degli enti locali toscani giunti a Nairobi con la delegazione italiana, si e’ proposta di sviluppare un dibattito sulle modalità di parternariato e di cooperazione tra enti locali europei ed africani.

Significativa la scelta di invitare al dibattito i rappresentanti delle municipalita' locali del Mali, Rwanda, Senegal, Benin e Burkina Faso.

A partire da un’analisi teorica dello scenario socio-politico attuale e dallo scambio di esperienze in corso, si e’ inteso riflettere insieme sulle potenzialità e sulla novità di rapporti tra comunità e sui benefici che gli attori coinvolti ne possono trarre.Abbiamo cercato di stimolare un dibattito su un nuovo modello di partenariato tra comunità, che sottolinei un’idea di cooperazione nella quale tutte le parti coinvolte possono contribuire attivamente, guadagnando dalle esperienze altrui, in un rapporto vicendevole di conoscenza.Questo modo nuovo di intendere gli scambi e la cooperazione può diventare uno strumento di sviluppo e contribuire ad una rinnovata efficacia degli interventi di cooperazione decentrata inquadrandoli in una cornice operativa e metodologica più ricca ed appropriata, capace di valorizzare il portato specifico delle Istituzioni e di valorizzarne i percorsi e le expertises.

Significa, inoltre, cogliere la novità di un processo nel continente africano che acquista anche i caratteri di un’opportunità, per aumentare la rappresentatività delle collettività locali e per incardinare la democrazia su modelli partecipativi e in parte recuperare una grande tradizione di governo locale che viene dalla cultura tradizionale africana.

Al seminario hanno partecipato, tra gli altri, Bakary Fofana - Guinea,

Stefano Fusi – Anci Toscana, Jean Pierre Elong Mbassi - Benin, Giancarlo Sagramola – Coordinamento Nazionale Enti Locali per l’Africa, Abdel Kader Sidibe’ – Mali, Johnson Alinari Mugaga – Rwanda, Pietro Del Zanna – Provincia di Siena, Alassane Ndiaye – Senegal, Diallo Moussa Ahaya – Burkina Faso e Massimo Toschi – Regione Toscana.

 

> Scrivi un Commento
Letto 2936 volte